Italian English French German Portuguese Spanish

Troiani nel Mondo
Back to Top

Troiani nel Mondo


In questa pagina sono pubblicate le vostre notizie , foto o articoli riguardanti tutti i "Troiani nel mondo" e non solo.

Per inviarci notizie e\o articoli clicca QUI


La creatività di Vincenzo Caione

(7 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Troiani nel Mondo - Troiani nel Mondo

La Cattedrale di Troia…..un sogno realizzato


Creatività, con questa parola si può definire generalmente la persona che applica la sua capacità cognitiva della mente per creare o inventare. Gli antichi Greci identificarono la “creatività” con la capacità poetica. Ralph Waldo EMERSON, il più celebre filosofo della creatività condividendo le idee degli antichi Greci li citò nel suo saggio “il Poeta”, mentre il matematico Henry POINCARE’ affermò: “creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove che siano utili”. Ma la materia per creare qualcosa esiste in svariate forme, in questo caso parliamo di metalli e del ferro in particolare. Il ferro è uno dei metalli , il più copioso ed utilizzato da sempre, infatti l’arte del ferro è ritenuta antica, un lavoro duro per l’uomo, che ha saputo forgiare grazie alla sua intelligenza e creatività attraverso il fuoco lo ha reso malleabile da duttile, modellandolo secondo la necessità tanti sono gli esempi che si possono fare: dal costruire delle punte da sistemare sulle lance per procurarsi il cibo, alle spade per difendersi e via dicendo. Nell’era moderna questo generoso metallo è utilizzato per scopi pacifici e di pubblica utilità. Vincenzo CAIONE di quest’arte ne ha fatto una virtù, modellando sapientemente il ferro in ogni forma , ma come tutti gli uomini creativi aveva un “sogno nel cassetto” quello di realizzare su scala minore la Cattedrale di Troia il simbolo di questa meravigliosa cittadina di Capitanata una delle più belle Cattedrali romaniche d’Italia famosa per la sua costruzione iniziata nel 1093 e terminata nel 1125, la sua costruzione fu influenzata dallo stile pisano-orientale, il magnifico rosone della sua facciata è un eccelso esempio di tecnica scultorea a traforo, le sue 11 colonne di uno stile simile all’ordine corinzio, ricordano gli 11 apostoli senza contare Giuda Iscariota.

Leggi tutto...

 

Dino Mascia ed il Teatro

(2 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Troiani nel Mondo - Troiani nel Mondo

Che cos’è il Teatro ?

Teatro dal greco “theàtron” che significa spettacolo, nella parola teatro sono racchiuse differenti discipline, che si uniscono e si concretizzano nell’esecuzioni di un evento spettacolare dal vivo.

Conosco da molto tempo una persona che vive di queste discipline : DINO MASCIA teatrante (attore,drammaturgo e regista), inventore e fautore del teatro del limite.

Ma vediamo più da vicino chi è DINO MASCIA , nasce a Torino nel 1984 figlio di Vittorio e di Assuntina MOFFA quindi con radici della Capitanata.

Nel 2008 crea la compagnia teatrale che porta il suo nome ed esordisce con lo spettacolo dal singolare titolo “Piuttosto sputami in faccia”, uno psicodramma in atto unico che parla di emarginazione , racconta di un ragazzo con una lieve disabilità

Nel 2009/10 la compagnia DINO MASCIA ha proposto uno spettacolo dal titolo “Lo Slancio” che ripercorre la vita del pittore Hans Hartung attraverso rievocazioni della memoria.

Nel 2011, DINO MASCIA ha proposto in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’ Italia , lo spettacolo dal titolo: “Tagliatelle Tricolore” che ha l’intento di impastare l’italianità nel bene e nel male, riassumendo il nostro essere italiani.

Intanto la bravura di DINO viene premiata ormai ben conosciuto nel mondo del teatro, viene chiamato anche in altri eventi che lo vedono interprete di racconti, poesie e monologhi, ascoltarlo è un vero piacere e più volte mi sono complimentato con lui per questa sua forza espressiva che coinvolge il pubblico.

Il 9 giugno 2012 presso il Circolo dei Lettori uno dei luoghi più importanti per la Cultura a Torino lo ha visto interprete di un importante evento : “ Fragranze d’Amore” insieme al soprano Alice ENRICI ètoile nascente della Lirica a livello internazionale ed il prof. Matteo COSTA al pianoforte un ensamble con tre tematiche diverse, il suono, il canto e la narrativa che lo scrosciare continuo degli applausi ha premiato la bravura degli artisti.

Leggi tutto...

 

Brevi-Flash dal Piemonte

(9 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Troiani nel Mondo - Troiani nel Mondo

In ricordo di Mons. Rolando Mastrulli, prete troiano che negli anni è stato molto vicino all’Associazione dei Troiani in Piemonte, dedicando nella sua pubblicazione , “La devozione a S. Giovanni di Dio” patrocinata dal comune di Troia, alcune lodevoli pagine per quanto realizzato dai troiani in Piemonte, in particolare per l’effige di S. Giovanni di Dio collocata nella chiesa di Santa Giulia a Torino.
Il Circolo dei Troiani in Piemonte, il Presidente, il Direttivo e i soci sono vicini ai famigliari in questo momento, per la perdita del nostro caro Mons. Rolando Mastrulli.

 

 


 
Altri articoli...

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.