Italian English French German Portuguese Spanish

Storia
Back to Top

Storia

 

Periodico locale di cronaca, cultura, tradizione e sport, nasce nell'aprile 2006, per iniziativa di alcuni amici troiani, che avevano contribuito a dare continuità all'antico “Orizzonte di Troia”, anche dopo la scomparsa dei fondatori Pompilio e Vincenzo De Santis.

La prima redazione di Aria di Troia e del Preappennino, diretta da Giucar Marcone, collaborato da Marisa Donnini, Mario Donnini, Mario Tredanari, Lorenzo Bonghi, Gino Rotondo, Antonella Mazzilli, Giovanni Rubino, Florindo Di Silvio, Aldo Cibelli e Geremia Pillo (redaz. Torino), ebbe come editore il Circolo Privato “A. Salandra” sino all'anno 2010, allorquando è stata acquisita anche l'autonomia editoriale con la costituzione dell'associazione culturale “Aria di Troia”, giuridicamenre riconosciuta.

Lo scopo del giornale è quello di contribuire alla crescita civile della nostra società, riportando la vita troiana in tutti i suoi aspetti di tradizione, cultura, storia, politica e religione, non escludendo la cronaca cittadina e quella delle comunità collegate. Soprattutto, l'intento è di far “respirare”, attraverso le sue pagine, “boccate di aria paesana” ai tanti troiani sparsi per il mondo, desiderosi di riassaporare attimi di antica felicità, rivisitando idealmente le nostre vecchie usanze e le antiche pietre della terra d'origine.

Interamente rivolto al nostro territorio, il periodico si pone al servizio dei cittadini per coinvolgerli nelle iniziative e nei consigli atti a migliorare un giornale che appartiene a tutti.

 

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.