Italian English French German Portuguese Spanish

Troiani nel Mondo Eventi torinesi in pillole
Back to Top

Eventi torinesi in pillole

(0 voti, media 0 di 5)
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Troiani nel Mondo - Troiani nel Mondo
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Raduno Arma dei Carabinieri
Da venerdi 20 a domenica 22 maggio 2011, anche l’Arma dei Carabinieri, ha programmato il loro XLIII°  raduno a Torino,  per onorare la prima Capitale in occasione dei festeggiamenti del 150° anniversario dell’Unità  d’Italia , presenti oltre 1300  militari e ben 200 cavalli.
Il momento clou di questo importante evento è in programma  in piazza  d’Armi, maestoso luogo torinese nelle vicinanze dello  Stadio Olimpico, con il caratteristico  carosello equestre  del reggimento “ Lancieri di Montebello “ fiore all’occhiello  della “benemerita” Arma dei Carabinieri da sempre vicini in  ogni occasione e per ogni esigenza  alle popolazioni inermi, ed  attraverso il motto: “Fedele nei secoli” ricordano la loro
fedeltà alla nostra Patria.


53° Raduno dei Bersaglieri

Anche i bersaglieri hanno organizzato il loro raduno nazionalea Torino il 17 e 18 giugno 2011, onorando non solo la prima Capitale d’Italia ma anche la culla dei bersaglieri , infatti è proprio a Torino che nacque nel 1836 la Ia  Compagnia Bersaglieri , Alessandro Ferrero de la Marmora,   sarà un evento gradito ai torinesi  onorati di ospitare  i “Fanti piumati”.

A causa di riorganizzazioni  logistiche militari, dal 1991, Torino non ha più i bersaglieri  tra i presidi militari presenti in città.


Rievocazione storica  Torino- Asti - Torino

Per il 24-25 e 26 giugno 2011, è in programma la rievocazione storica di questo evento che fu disputato il 18 maggio 1895, la storia automobilistica ricorda questa gara ,solo seconda alla Parigi – Rouen  disputata il 22 luglio 1894, mentre poco dopo l’evento piemontese fu organizzata l’11 giugno 1895 la Parigi-Bordeaux-Parigi. La manifestazione di quest’anno, sarà una rievocazione storica e saranno ammessi solo 35 equipaggi, sarà riservata alle sole auto costruite dalle origini al 1918. L’A.S.I  nel concedere la sua collaborazione ha stabilito di consentire ai collezionisti di questi magnifici gioielli curati minuziosamente dai proprietari non solo di poterli esporre, ma anche di provarne la capacità di resistenza su strada a queste vetuste signore, mentre per secondo fine, l’intento di permettere la diffusione del movimento motoristico nazionale.

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Raduno Arma dei Carabinieri

Da venerdi 20 a domenica 22 maggio 2011, anche l’Arma dei

Carabinieri, ha programmato il loro XLIII°  raduno a Torino,

per onorare la prima Capitale in occasione dei festeggiamenti

del 150° anniversario dell’Unità  d’Italia , presenti oltre 1300

militari e ben 200 cavalli.

Il momento clou di questo importante evento è in programma

in piazza  d’Armi, maestoso luogo torinese nelle vicinanze dello  Stadio Olimpico, con il caratteristico  carosello equestre

del reggimento “ Lancieri di Montebello “ fiore all’occhiello

della “benemerita” Arma dei Carabinieri da sempre vicini in

ogni occasione e per ogni esigenza  alle popolazioni inermi, ed

attraverso il motto: “Fedele nei secoli” ricordano la loro

fedeltà alla nostra Patria.

53° Raduno dei Bersaglieri

Anche i bersaglieri hanno organizzato il loro raduno nazionale

a Torino il 17 e 18 giugno 2011, onorando non solo la prima Capitale d’Italia ma anche la culla dei bersaglieri , infatti è

proprio a Torino che nacque nel 1836 la Ia  Compagnia

Bersaglieri , Alessandro Ferrero de la Marmora,   sarà un

evento gradito ai torinesi  onorati di ospitare

i “Fanti piumati”.

A causa di riorganizzazioni  logistiche militari, dal 1991, Torino non ha più i bersaglieri  tra i presidi militari

presenti in città.

 

Rievocazione storica  Torino- Asti - Torino

Per il 24-25 e 26 giugno 2011, è in programma la rievocazione storica di questo evento che fu disputato il

18 maggio 18Raduno Arma dei Carabinieri
Da venerdi 20 a domenica 22 maggio 2011, anche l’Arma dei
Carabinieri, ha programmato il loro XLIII°  raduno a Torino,
per onorare la prima Capitale in occasione dei festeggiamenti
del 150° anniversario dell’Unità  d’Italia , presenti oltre 1300
militari e ben 200 cavalli.
Il momento clou di questo importante evento è in programma
in piazza  d’Armi, maestoso luogo torinese nelle vicinanze dello  Stadio Olimpico, con il caratteristico  carosello equestre
del reggimento “ Lancieri di Montebello “ fiore all’occhiello
della “benemerita” Arma dei Carabinieri da sempre vicini in
ogni occasione e per ogni esigenza  alle popolazioni inermi, ed
attraverso il motto: “Fedele nei secoli” ricordano la loro
fedeltà alla nostra Patria.

53° Raduno dei Bersaglieri
Anche i bersaglieri hanno organizzato il loro raduno nazionale
a Torino il 17 e 18 giugno 2011, onorando non solo la prima Capitale d’Italia ma anche la culla dei bersaglieri , infatti è
proprio a Torino che nacque nel 1836 la Ia  Compagnia
Bersaglieri , Alessandro Ferrero de la Marmora,   sarà un
evento gradito ai torinesi  onorati di ospitare
i “Fanti piumati”.
A causa di riorganizzazioni  logistiche militari, dal 1991, Torino non ha più i bersaglieri  tra i presidi militari
presenti in città.


Rievocazione storica  Torino- Asti - Torino
Per il 24-25 e 26 giugno 2011, è in programma la rievocazione storica di questo evento che fu disputato il
18 maggio 1895, la storia automobilistica ricorda questa
gara ,solo seconda alla Parigi – Rouen  disputata il 22 luglio
1894, mentre poco dopo l’evento piemontese fu organizzata
l’11 giugno 1895 la Parigi-Bordeaux-Parigi.
La manifestazione di quest’anno, sarà una rievocazione storica e saranno ammessi solo 35 equipaggi, sarà riservata alle sole auto costruite dalle origini al 1918.
L’A.S.I  nel concedere la sua collaborazione ha stabilito di

consentire ai collezionisti di questi magnifici gioielli curati minuziosamente dai proprietari non solo di poterli esporre, ma anche di provarne la capacità di resistenza su strada a queste vetuste signore,
mentre per secondo fine, l’intento di permettere la diffusione del movimento motoristico nazionale.95, la storia automobilistica ricorda questa

gara ,solo seconda alla Parigi – Rouen  disputata il 22 luglio

1894, mentre poco dopo l’evento piemontese fu organizzata

l’11 giugno 1895 la Parigi-Bordeaux-Parigi.

La manifestazione di quest’anno, sarà una rievocazione storica e saranno ammessi solo 35 equipaggi, sarà riservata alle sole auto costruite dalle origini al 1918.

L’A.S.I  nel concedere la sua collaborazione ha stabilito di


consentire ai collezionisti di questi magnifici gioielli curati minuziosamente dai proprietari non solo di poterli esporre, ma anche di provarne la capacità di resistenza su strada a queste vetuste signore,

mentre per secondo fine, l’intento di permettere la diffusione del movimento motoristico nazionale.

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.