Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport AL GS TROIA NON RIESCE LA MANITA: RESTA SODDISFATTA LA SOCIETÀ
Back to Top

AL GS TROIA NON RIESCE LA MANITA: RESTA SODDISFATTA LA SOCIETÀ

(2 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

A TORREMAGGIORE, SU UN CAMPO AL LIMITE, PERDE MALAMENTE PER 3 A 0

Dopo le quattro vittorie consecutive il GS Troia si ferma in quel di Torremaggiore contro la Tre Torri, squadra di media classifica. Su un campo al limite della praticabilità i 22 in campo non si sono potuti esprimere al meglio. Il G.S Troia è sceso con Padalino tra i pali, Cavaliere (in foto), al ritorno dalla squalifica, De Lorenzis, Potito e Spadaccino sulla linea di difesa, Roseto, mister D’Angelo, L.Aquilino a centrocampo e Marino dietro le punte Lizzi e Capuano. A disposizione del prof. Gianluigi De Santis seduti in panca Festa, A.Aquilino, Perrone, D’Andrea e D’Agrippino. Partono bene i gialloverdi desiderosi di concludere il girone d’andata con la quinta vittoria consecutiva e di difendere il prezioso secondo posto in graduatoria ma il campo, come detto, e qualche decisione arbitrale non permettono ai troiani di rendersi pericolosi. I padroni di casa, dall’altro canto, attaccano e potrebbero passare in vantaggio, ma Padalino prima e la linea di difesa, dopo, sono attentissimi. I gialloverdi vicini al vantaggio con bomber Capuano che con un bel tiro colpisce la traversa. Ma a trovare il gol è il Tre Torri che, forte di giocare davanti al numeroso pubblico amico, sfrutta una punizione ben calciato. Nel secondo tempo i gialloverdi creano di più ma non riescono mai a rendersi pericolosi dalle parti del portiere avversario. Ma sono ancora i padroni di casa a punire l’armata troiana trovando la seconda rete. Mister D’Angelo le tenta tutte: è costretto a far entrare Festa per Padalino e subito dopo D’Andrea per Lizzi con l’avvicendamento degli Aquilino Antonio per Leonardo.

Pochi minuti dopo, l’arbitro fischia un rigore contro il Troia che Festa riesce a parare mantenendo ancora i gialloverdi in partita considerati i venti minuti mancanti alla fine dell’incontro. I troiani si rendono pericolosi in attacco su azione d’angolo cercando quantomeno di riaprire la partita: ma niente da fare soprattutto nel momento in cui il Troia si ritrova in dieci per l’espulsione di Potito negli ultimi dieci minuti. Da un calcio d’angolo per il Troia i giocatori del Tre Torri ripartono in contropiede e trafiggono l’incolpevole Festa per il definitivo 3 a 0. Brutta copia delle gare precedenti quella di Torremaggiore che non leva il sorriso alla dirigenza e ai giocatori, consapevoli di aver fatto un ottimo girone d’andata. Il campionato riprenderà a Gennaio, il 6, e si dovrà disputare la gara fuori casa contro l’Orta Nova, prima di ritorno. Sul sito www.gstroia.it.gg classifica e risultati con gli Auguri di buone Feste.

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.