Italian English French German Portuguese Spanish

News News Eventi Teatro I Corteggiatori - Amore a colpi di poesia

I Corteggiatori - Amore a colpi di poesia

(1 voto, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
News Eventi - Teatro
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

A Troia, Skantinato 58, la commedia teatrale selezionata per l’Italian Theater Festival di New York 2014

"Non ho bisogno di danaro, ho bisogno di sentimenti". Comincia così "I Corteggiatori - Amore a colpi di poesia", uno spettacolo che fa divertire e fa sognare. Dove l'amore, il tradimento, le insicurezze, la tenerezza delle storie dei due protagonisti fanno da contraltare alle parole di Marquez, Neruda, Hikmet, Leopardi e tanti altri poeti del '900. In un gioco alternato tra poesia e umorismo, i drammi amorosi di Vito e Carlo si sciolgono in risate. Risate che stavolta si scioglieranno proprio in mezzo a quei libri, a quelle poesie che sono tra le protagoniste dello spettacolo. Lo spettacolo, infatti, andrà in scena al Bibliocafè Skantinato 58, Martedì 3 Marzo alle 20.30. Uno spettacolo che sta avendo grande successo di pubblico e critica ed è stato selezionato per “In Scena! Italian Theater Festival New York 2014”. L’atmosfera è perfetta. Vito entra in scena declamando le strofe di un suo componimento, ma…Carlo piomba sul palco deciso a suicidarsi: delusione d’amore! Saranno la poesia, l’amicizia e la complicità maschile a dissuaderlo da questo disperato proposito, insieme alla nuova consapevolezza di poter ritrovare l’amore. E ci riuscirà soprattutto per merito delle “cinque regole del corteggiamento”, fondamento, dogma e pilastro della famigerata fama di latin lover di Vito. In Carlo esplode una ritrovata fiducia, grazie al palcoscenico, al pubblico, ma soprattutto alle donne presenti in sala. La lezione ha inizio, tutto sembra filare per il verso giusto, senonché... Questo l’incipit di uno spettacolo nato con il desiderio di affrontare la comicità con eleganza e puro divertimento, dove poesia e umorismo si legano perfettamente in un gioco attorale continuo. A scrivere e interpretare la commedia sono due attori pugliesi che si esperienza in teatro ne hanno da vendere, tanto in Italia quanto all’estero: Vito De Girolamo e Carlo Loiudice. Vito De Girolamo ha maturato la sua esperienza in esperienze teatrali come la Scuola internazionale di teatro “Circo a Vapore” ed è direttore artistico e fondatore del contenitore culturale Galleria Manfredi di Lucera. Carlo Loiudice ha lavorato con i registi Carlo Formigoni, Gianluigi Gherzi e Simona Gonella in oltre 30 spettacoli rappresentati in tutta Italia e in diverse città d'Europa. Attualmente è impegnato in varie produzioni con il "Theater am Tisch", un collettivo internazionale di attori e nella compagnia berlinese "Kazibaze Teater". Lo spettacolo di e con Vito De Girolamo e Carlo Loiudice andrà in scena tra i libri del Bibliocafè, martedì 3 marzo alle 20.30. Venite a godervi lo spettacolo e a ridere con noi in questo mix tra umorismo e poesia. Perché in fondo si sa, ridere è il miglior modo di affrontare la vita.

Prenotazione obbligatoria per posti limitati: 8 euro


Per info prenotazioni: 347/2668932 – 3336550410

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Skantinato 58 – Bibliocafè

Viale Kennedy 58/D (Ingresso Via Ritucci)

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.