Italian English French German Portuguese Spanish

News News Eventi Fiere & Sapori Pane, amore e caffè: il coffee bread di Peppe Zullo

Pane, amore e caffè: il coffee bread di Peppe Zullo

(3 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
News Eventi - Fiere & Sapori
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

100 bar e 10 chef di tutta Italia per un San Valentino al caffè

Cento bar, 10 chef e un solo tema: il caffè che risveglia l’amore, riscalda il cuore e diventa occasione di un incontro galante. E’ questa la missione di Love Caffè, l’iniziativa che unisce la Penisola nel nome dei sentimenti e della passione tutta italiana per questa eccezionale bevanda che mette insieme straordinarie proprietà per la nostra salute a un gusto e un aroma indimenticabili come il primo amore. Tra i 10 chef scelti dagli organizzatori dell’iniziativa c’è anche Peppe Zullo. Il cuoco orsarese, per il libro “Ricette d’amore al cuore di caffè” che sarà dato in omaggio ai clienti dei 100 bar “Love Caffè”, ha realizzato una sua personale interpretazione del “coffee bread, no coffee break”, uno squisito pane al caffè.

IL CAFFE’, INCONTRO E PASSIONE. “E’ una bella iniziativa perché tocca tre argomenti che mi stanno molto a cuore: il gusto, la cultura e la socialità. Il caffè è uno dei gusti più amati dagli italiani, è anche uno dei luoghi letterari per eccellenza e, allo stesso tempo, è sia il pretesto che la location ideale per incontrare, conoscere, discutere e trovarsi”, spiega Peppe Zullo. “Il caffè è tutto questo e molto di più. Il suo aroma e le diverse tipologie della pianta da cui si ricavano quei chicchi dal sapore così intenso ci raccontano di terre lontane, di colture e culture. Con la mia personale reinterpretazione del coffee bread, un’innovazione culinaria contribuisce a unire due diverse tradizioni, quella del pane e quella del caffè, entrambe antichissime e moderne al contempo”.

UN OMAGGIO ALL’AMORE. Nel libro di “Ricette d’amore al cuore di caffè”, Peppe Zullo ci sarà con una sua ricetta, ma lo chef orsarese a San Valentino sarà dov’è di solito, nella tenuta di Villa Jamele ad accogliere gli ospiti di un’altra iniziativa. A Villa Jamele, da giovedì 14 a domenica 17 febbraio, le coppie di innamorati (quelle che si sono sposate qui e le coppie formate da futuri sposi) potranno celebrare il proprio amore pranzando romanticamente. Pagherà soltanto una persona della coppia, l’altra sarà ospite dello chef. “E’ un’idea, spero simpatica, che abbiamo voluto lanciare in occasione di San Valentino e del weekend fino al 17 febbraio per incontrare un po’ di amici, riabbracciare le coppie che si sono sposate a Villa Jamele e far conoscere meglio la tenuta ai giovani che si apprestano a sposarsi”.

 

 

 

www.villajamele.it

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.