Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport GS TROIA: PRIMA SCONFITTA IN CASA E SECONDO KO DI FILA
Back to Top

GS TROIA: PRIMA SCONFITTA IN CASA E SECONDO KO DI FILA

(4 voti, media 4.00 di 5)
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Termina 1 a 0 a favore del Torremaggiore. Domenica ci sarà la difficile trasferta di Stornara.

Bella giornata al Comunale di Troia dove si disputa la 4° giornata di ritorno; ospite di turno è il Real Torremaggiore. All’andata non finì bene per i gialloverdi, sconfitti per 5 reti a 0. Partendo da questo motivo gli uomini di mister D’Angelo vogliono rifarsi sia per tenere a distanza i rivali di giornata, sia per dimenticare la sconfitta di Candela.. I troiani devono far fronte a 4 assenze fondamentali quali quelle di Capuano, Potito, Marino e L.Aquilino. Senza di loro il G.S Troia scende in campo con: Padalino, Cavaliere, A.Aquilino, Catalano, Lombadi, De Lorenzis, D’Angelo, D’Andrea, Roseto, Spadaccino e Barrisciani unica punta. In panchina i soli Festa, Cagno e Lizzi. Partita tesa ma ricca di rapidi capovolgimenti di fronte sia dall’una sia dall’altra parte e dominata dal fair play visto il grande rispetto dimostrato da entrambe le squadre. Affidandosi alla sua unica punta, il Troia non riesce a pungere come semplicemente riusciva in altre diverse occasioni ma nonostante tutto Barisciani si inventa un bel tiro che abilmente il portiere avversario respinge in corner. Dall’ altra parte il Torremaggiore non è rimasto a guardare e avrebbe potuto portarsi in vantaggio: tiro dalla trequarti, Padalino lo battezza fuori ma il pallone per fortuna dei gialloverdi sbatte sulla traversa ed esce. Ci prova anche D’Angelo su punizione che finisce però a lato. 0 a 0 dopo il primo tempo. Nei secondi 45’ di gara si ripete lo stesso copione del 1°tempo ma diversi errori sia arbitrali che non, fanno accendere gli animi in campo.

I gialloverdi potrebbero portarsi in vantaggio con il solito Barisciani che su punizione centra sfortunatamente la traversa. Il Torremaggiore sembra pungere di più del primo tempo e un tiro potente che finisce sopra l’incrocio dei pali mette i brividi a Padalino e compagni. Ancora da una punizione i gialloverdi potrebbero segnare: Cavaliere batte al centro, il pallone, deviato, finisce nuovamente sui suoi piedi e lo stesso calcia col sinistro ma la potente conclusione è centrale. Nel momento migliore del Troia sono gli ospiti però a portarsi in vantaggio a 10 minuti dalla fine: svista difensiva sua una punizione per il Torremaggiore e l’attacante a tu per tu con un non impeccabile Padalino mette in rete. I gialloverdi non ci stanno a perdere davanti al proprio pubblico e cercano di agguantare il pareggio. Il finale si riscalda per la troppa tensione in campo e A.Aquilino prima e Barisciani, autore di una piccola rissa, poi, vengono espulsi. Finisce così, 1 a 0 per il Torremaggiore, il 4° posto non è perso ma gli avversari di giornata sono solo a 1 punto dal G.S Troia. Domenica 3 Febbraio ci sarà una trasferta difficile: si giocherà contro l’Atletico Stornara, squadra al 2° posto in classifica alle spalle del Vicarius.

 

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.