Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport TERMINA CON UNA SCONFITTA (2-1) L’OTTIMO CAMPIONATO DEL TROIA
Back to Top

TERMINA CON UNA SCONFITTA (2-1) L’OTTIMO CAMPIONATO DEL TROIA

(3 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Sesto posto in classifica. Gialloverdi da applausi sopra ogni aspettativa.

L’ultima giornata del campionato regionale di II categoria vede il derby tra l’Atletico Orsara ed il G.S. Troia. I gialloverdi, reduci dal pareggio di domenica scorsa in casa contro il Reali Siti Stornarella (5° in class.), che ha tolto le speranze play off maturate nello splendido girone di ritorno, arrivano nella città orsarese solo per onorare i colori della città. Partita per salvarsi, la società del presidente Eliseo Nuzzo si è ritrovata a lottare per i play off: da ammirare lo sforzo di tutti i ragazzi, ai quali va il plauso della tifoseria, ed il lavoro professionale svolto da mister D’Angelo coadiuvato dal suo preparatore atletico Gianluigi De Santis. Troia ad Orsara in piena emergenza, purtroppo, tra squalifiche ed indisponibili. D’Angelo schiera tra i pali il giovane Gabriele Festa (classe ’95) esordio per lui in 2° categoria, Cericola e Catalano terzini e al centro della difesa Potito con Cavaliere; a centrocampo il solito Lo Muzio affiancato da D’Agrippino con d’Amato e D’Andrea sulle laterali a supporto della inedita coppia d’attacco D’Angelo e Marino. A disposizione i soli Padalino, Lombardi e Fabbiani. L’Orsara, dal canto suo, non ha più nulla ormai da chiedere al campionato: si potrebbe parlare quasi di un’amichevole estiva ma così non risulta; lo si evince anche dalla bella cornice di pubblico presente al campo sportivo comunale e dalla rivalità storica che accomuna le due compagini.

Nel primo tempo il nemico comune delle due squadre è stato senza dubbio il primo grande caldo di stagione. Dopo pochi minuti è d’Amato, lesto ad inserirsi nell’area di rigore avversaria, che potrebbe sbloccare la partita: dopo aver cercato il pallonetto all’ex portiere dell’Orsara Antonio Curiale in uscita, la sfera esce di poco a lato della porta biancorossa. Poche occasioni e molto caldo. Le squadre lasciano il campo sullo 0 a 0 dopo i primi 45’. Nel 2° tempo fuori Cericola dentro Lombardi per cercare di rivitalizzare il gioco. Il risultato lo sblocca mister D’Angelo che insacca di testa su azione di calcio d’angolo battuto da Lo Muzio. L’Orsara non molla e dà più consistenza all’attacco schierando tre punte. Le occasioni per i padroni di casa arrivano a valanga ma non vengono sfruttate nel migliore dei modi. Bravo anche l’esordiente Festa in un paio d’occasioni. È allo scadere dei secondi 45’ che gli orsaresi prima trovano il pari, su calcio d’angolo e nei 4’ di recupero arriva addirittura la doccia fredda per il Troia, seconda rete per i biancorossi e triplice fischio finale. Il Troia, beffato nel finale, non è riuscito a mantenere il vantaggio ottenuto e ha ceduto solo negli ultimi minuti. Un bel campionato, comunque, al di là della sconfitta ad Orsara, quello del G.S Troia, frutto dei tanti sacrifici e degli allenamenti eseguiti. Bravi ragazzi! Il Grazie di tutta la Città!

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.