Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport IL GS TROIA METTE LE ALI: DEMOLITA L’ORSARA
Back to Top

IL GS TROIA METTE LE ALI: DEMOLITA L’ORSARA

(1 voto, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

I gialloverdi si impongono per tre reti ad una sui cugini biancorossi

Dopo i due rinvii si è potuto finalmente giocare l’attesissimo derby contro i cugini dell’Atletico Orsara, gara valida per l’ultima giornata del girone di andata. Il Troia, in divisa bianca con pantaloncini blu, si schiera con Padalino tra i pali, i soliti De Lorenzis e Potito al centro della difesa, Cavaliere e d’Amato i terzini, davanti alla difesa mister D’Angelo e Lo Muzio e sulle fasce De Meo e Marino che supportano la coppia d’attacco Barrisciani – Capuano. A disposizione: Festa, Catalano, D’Andrea, Cericola, Coccia, Lombardi, Curci. La partita comincia subito con il pressing degli orsaresi nell’area troiana, ma non arrivano buone occasioni. Il G.S. Troia non entra subito in partita e spazza più volte il pallone vagante nella propria metà campo nell’intento di servire le sue punte. Il risultato si sblocca intorno alla mezz’ora: Zottola, veterano dell’attacco orsarese, raccoglie la palla, si lancia contro Potito e, dopo averlo superato, con un tiro ben piazzato batte anche Padalino.

1 a 0 per gli ospiti. Mister D’angelo e compagni ripartono all’attacco dopo il gol subito e lo fanno nel modo giusto mettendo a segno un gol con il solito Capuano che sfrutta un’azione da calcio d’angolo e di testa batte l’ex della partita Curiale. Subito dopo il gol, altra azione clamorosa per i troiani: Cavaliere cerca e trova Barrisciani con un lancio dalla difesa che, dopo un’elegante stop, cerca la realizzazione personale con un pallonetto viso il portiere avversario fuori dai pali; la palla purtroppo colpisce la parte superiore dell’incrocio dei pali e termina fuori. 1 a 1 alla fine del 1° tempo. Ritmo della gara abbastanza piacevole e la squadra e i ragazzi sembrano aver trovato la giusta intesa tra di loro. Nel 2°tempo, fuori De Meo, entra D’Andrea ed è proprio lui a portare i suoi in vantaggio: lancio dal centrocampo per capitan Capuano che supera l’ultimo difensore e prova ad andare alla conclusione; il pallone resta sui suoi piedi e serve al centro dell’area piccola D’Andrea che da pochi passi non sbaglia. 2 a 1 per il Troia.

Orsara che tenta di cacciare fuori la testa ma la difesa troiana rimane compatta e ben organizzata facendo finire più volte in fuorigioco gli attaccanti orsaresi. Anche se l’Orsara attacca, il Troia non sta a girarsi i pollici e arriva anche il gol del 3 a 1 su un lancio da centrocampo di Lo Muzio per d’Amato che vede liberissimo per l’ennesima volta Capuano il quale, raccolto il cross, accompagna il pallone in rete. Entrano nel finale di partita anche Curci e Coccia per arginare gli attacchi orsaresi che si rendono pericolosi su un paio di punizioni nei pressi dell’area troiana. Il Troia però si rivela essere in giornata e annulla tutte le offensive degli avversari che si arrendono solo al fischio finale. G.S. Troia 3 - Atletico Orsara 1. Oggi si è visto un Troia abbastanza compatto e ben organizzato, soprattutto in difesa. La gara è stata abbastanza piacevole ciò reso possibile anche grazie al fatto che sono state poche le proteste in campo e c’è stata grande sportività tra le due squadre.

G.S TROIA: Padalino, Potito, De Lorenzis, Cavaliere, d’Amato, De meo, Marino, Lo Muzio, D’Angelo, Barrisciani, Capuano. A disposizione: Festa, Catalano, D’Andrea, Cericola, Coccia, Lombardi, Curci.
ATLETICO ORSARA: Curiale, De Angelis, Fiore, Marcone, Ferrara, Aquilino, Del Priore D., Trivisano, Zottola, Testini, Ruotola. A disposizione: Romano, Del Priore Ang., Del Priore And., Scoguezzi, Borrielo, Mascolo.

Risultati e classifica del campionato regionale di II categoria Gir. A su www.gstroia.it.gg


 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.