Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport I Gialloverdi cedono alla capolista Rocchetta
Back to Top

I Gialloverdi cedono alla capolista Rocchetta

(1 voto, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Sconfitta nel finale per una rete a zero

Sul più bello, come quasi sempre accade in questa stagione, i gialloverdi subiscono gol. Questa volta ad approfittare della disattenzione è il capocannoniere Feninno Marcello, del Rocchetta, abile ad insaccare di testa, a tre minuti dal termine, tutto solo, la rete del risultato finale (0-1). Rete che fa ancora più rabbia perché giunta in inferiorità numerica. Partita bella e vivace anche se a tratti fredda e gelida come la giornata che ha visto, malgrado tutto, molti tifosi giunti anche dalla città di Rocchetta S.A.. Partita sostanzialmente corretta con pochissimi ammoniti ed un espulsione maturata, a dieci minuti dal termine, solo per protesta ai danni del giocatore Cignarale del Rocchetta.

Troia che sembrava tenere in mano la gara ed un Rocchetta spento soprattuto nella prima frazione di gioco. Gialloverdi che hanno attaccato ma senza convinzione rendendosi effettivamente pericolosi solo nel secondo tempo con il subentrato Barisciani: diagonale ben parato dall’estremo difensore giallorosso Moriello. Rocchetta che nel secondo tempo è entrato in campo con maggiore voglia di portare a casa i tre punti ed in un paio d’occasioni è andato seriamente in vantaggio: bravo il neo portiere gialloverde Paolantonio, che ha sostituito egregiamente Padalino squalificato.

Gialloverdi stanchi nell’ultima frazione di gara non riescono ad approfittare nemmeno della superiorità facendosi insaccare incredibilmente. Inutile l’ingresso di Curci nel finale di gara.

Si spera in un veloce riscatto per non cadere nella zona pericolosa della classifica già a partire da domenica prossima contro il Sant’Onofrio Foggia.

GS TROIA (4-4-2): Paolantnio 6,5; De Meo 5,5, Cuomo 5,5, Potito 6, De Lorenzis 6; Lo Muzio 6, Cavaliere 6 (Curci sv), D’Andrea 5,5, D’Angelo 6,5; Capuano 5,5, Marino 5,5 (Barisciani 6). A disp.: Ciarmoli, Cericola, D’Amato, D’Agrippino, Catalano. All. D’Angelo – De Santis 5,5.

ROCCHETTA SANT’ANTONIO (4-3-3): Moriello 6; Catenazzo 6,5, Di Tuccio 6, Magliano 6,5, Cignarale 6, Ranieri 6,5 (Verde sv), Feninno S. 7, Crisantino 7; Castelli 6,5 (Santoro sv) Feninno M. 7, Garruto 6 (Albenzio 6,5). A disp.: Mastropietro, Giusto, Russo, Inglese. All. Mastrangolo 6,5.

RETI: 42°st Feninno Marcello.

ARBITRO: Sig. Padula Raffaele sez. Foggia 6.

I risultati e la classifica dopo la terza giornata di ritorno del Campionato Regionale di II Categoria Girone A sono consultabili sul sito ufficiale www.gstroia.it.gg.

La gara ripresa da Antonio Marino e con la telecronaca di Giuseppe Tricarico sarà proiettata sul canale web facebook di ItacaRadioweb, giovedì sera alle ore 20:30.

 

Commenti 

 
#1 gino 2012-02-06 18:29
I TIFOSI PER LA PRECISIONE ERANO 18. NUMEROSI???
Citazione
 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.