Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport IL GS TROIA CROLLA A MONTE S. ANGELO
Back to Top

IL GS TROIA CROLLA A MONTE S. ANGELO

(3 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Risultato tennistico per i gialloverdi che perdono 6 a 2

In una giornata poco fredda disturbata da un leggero maestrale, i gialloverdi di mister D’Angelo incappano in un brutta sconfitta nella città dedicata a San Michele.

Alle numerose assenze per infortunio, si aggiungono quella di bomber Capuano ed, nelle ultime ore, il febbricitante Cuomo.

Troia che scende, dunque, in campo con il ritrovato Padalino, esordio per lui oggi, tra i pali; difesa a quattro con il confermato e giovanissimo D’Amato a destra, Sgobbo adattato a sinistra e coppia centrale con Potito, oggi capitano, e De Lorenzis. A centrocampo il duo Lo Muzio, De Palma è affiancato a sinistra da D’Angelo e a destra da D’Andrea preferito a Cavaliere, non ancora al top.

In attacco l’unica punta Marino supportata da Curci.

Partita intensa e dinamica con un arbitraggio sicuramente non all’altezza della situazione. Tra i tanti errori che la società gialloverde, per classe ed eleganza, non denuncia, complimentandosi con la bella squadra di Monte, c’è la riduzione del tempo regolamentare nella prima parte di gara. Forse l’arbitro, il sig. Papeo di Foggia, esordiente in categoria, pensava di star arbitrando nel campionato allievi dove, da regolamento, sono previsti 40 minuti a tempo. Termina in fatti con cinque minuti di anticipo la prima frazione, lasciando increduli i pochi tifosi troiani giunti nella splendida struttura in sintetico di Monte S.Angelo.

Ciò nonostante la superiorità dei bianconeri di Monte S. Angelo è evidente e si dimostra con il passare dei minuti.

Al 2° minuto è già D’Amato a salvare sulla linea di porta, un pallone forse già entrato. Subito dopo risponde De Palma su punizione con tiro alto sulla traversa. Partita bella da vedere con il numeroso pubblico ad applaudire le belle azioni della squadra di casa che si fanno sempre più pressanti sino ad arrivare al primo gol realizzato da Germinale che lesto insacca alle spalle dell’incolpevole Padalino. Il Troia, come spesso accade in trasferta, non reagisce e ne prende altre due di reti con gli attivissimi attaccanti bianconeri, Simone e Lombardi.

Nel secondo tempo la storia sembra cambiare. I gialloverdi entrano in campo più determinati e si avvicinano due volte al gol, prima con De Palma poi con D’Angelo che tenta di sorprendere il portiere fuori dai pali. Lo sforzo dei ragazzi si concretizza con il giovane D’Andrea che di testa è bravo a battere il portiere Vitulano, da una punizione proveniente dalla trequarti.

Ma nel momento più bello il Monte porta a quattro le marcature con il talento casalingo Diego, che beffa Padalino, autore anche di belle parate, con un tiro dai 25 metri.

Le reti salgono a sei con il passare dei minuti ed un Troia ormai al palo non riesce più a reagire se non con un rigore (atterrato Marino in area) realizzato da mister D’Angelo.

Speriamo che i nostri ragazzi possano rifarsi sin da domenica prossima, ospitando l’Atletico Stornara. Risultati, classifica e commenti sulla quinta giornata del campionato regionale di II Categoira Girone A sul sito ufficiale http://www.gstroia.it.gg/Sito-Ufficiale-.htm.

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.