Italian English French German Portuguese Spanish

 Ultime Notizie                                                     

Aggiungi il sito ai tuoi preferitiAggiungi pagina ai tuoi preferitiScegli come HomepageCondividi questa paginaInvia questa pagina via mail
Back to Top

   
Troia 21 °C
  28.05.2015 Meteo Troia

                                                                          IN PRIMO PIANO                                                                          

SUBAPPENNINO E GARGANO: NESSUN DISAGIO!

 

Lo hanno deciso i funzionari della A.S.L. di Foggia con una svista


In questi giorni in cui si sente qualche blando balbettio sulla Sanità, che rappresenta l'80 per cento del bilancio regionale, assistiamo all'ennesimo episodio di un'amministrazione locale che vanifica tutti i proclami fatti nelle diverse campagne elettorali. 

NON PUÒ ESISTERE UNA BUONA POLITICA SENZA UNA BUONA AMMINISTRAZIONE.

QUESTI I FATTI :

La Regione Puglia definisce che nelle convenzioni della medicina di Assistenza Primaria le zone del sub-Appenino e del Gargano per gli evidenti motivi demografici ed orografici debbano essere considerate ZONE DISAGIATE.

Demanda quindi la regolamentazione contrattuale  a livello locale, provinciale.

Lo scorso anno, auspice anche l'assessore Elena Gentile, viene firmato un accordo e i colleghi vengono remunerati in base alle determinazioni dello stesso.

Dopo un anno l'Amministrazione aziendale si accorge che i suoi uffici non hanno portato a termine l'iter amministrativo previsto, che consisteva nel far formalizzare l'accordo, firmato anche dell'allora Assessore alle politiche della Salute, dagli uffici dello stesso Assessorato.

In conseguenza di questa tardiva verifica dalla Asl si apprende che saranno sospesi i pagamenti ai colleghi e sarà richiesto il rimborso delle somme “indebitamente” percepite.

La FIMMG, riunita in assemblea all'Ordine dei Medici, oggi 26 maggio,  non esprime giudizi di valore sull'operato di una pubblica amministrazione, ma si chiede se tutto questo sia NORMALE, e lo chiede con questo comunicato stampa per rendere conto alla pubblica opinione di come viene amministrata la cosa pubblica, e per fare intervenire la POLITICA,  prima di andare a far valere un diritto nelle sedi legali competenti.

 

IL TROIANO LUCA MADDALENA GIORNALISTA SU AGON CHANNEL

(13 voti, media 3.77 di 5)
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

L'INTERVISTA

Luca Maddalena, classe ’85, è giornalista professionista dal 2014, anno in cui supera l’esame di stato per l’abilitazione professionale. Laureato in Scienze della comunicazione, muove i primi passi nel mondo del giornalismo durante gli anni universitari, iniziando ad E’ TV - Rete 7 Bologna, dove collabora con la redazione del telegiornale quotidianamente. Da Bologna si sposta a Napoli dopo aver superato le selezioni d’ingresso per frequentare la Scuola di giornalismo del “Suor Orsola Benincasa” diretta da Paolo Mieli. Poi arrivano esperienze più importanti: prima il TG5, dove cura la cronaca e riesce a firmare un servizio sul canile di Troia; poi la televisione di Stato: Rai News 24 e il Giornale Radio RAI, dove si occupa di economia. Partecipa, quindi, alle selezioni del programma “Americano. Il primo sulla notizia” di Agon Channel, il primo talent sul giornalismo che mette in palio un contratto di un anno con la redazione diretta da Giancarlo Padovan. Apprezzato da molti addetti ai lavori, l’esperienza di Luca ad Agon è proficua. Sfiora l’accesso alla finale e si classifica quarto, dopo aver vinto la concorrenza di oltre 200 candidati.


D.  Raccontaci brevemente il tuo percorso al programma l'americano di Agon channel


R. L’esperienza di “Americano” nasce un pò per caso un po' per la voglia di mettersi alla prova e di rompere un periodo grigio, dove le possibilità lavorative stentavano ad arrivare. Così dopo aver visto in tv il promo della trasmissione mi metto subito in contatto con la produzione. Prima di arrivare a Tirana, ho dovuto superare diverse selezioni. La concorrenza era agguerrita, unita da un unico minimo comune denominatore: la passione per questo lavoro, oggi tanto bistrattato quanto amato. Fortunatamente sono riuscito subito a colpire il direttore e gli altri due giurati grazie a un servizio sulla tragedia di “Charlie Hebdo” e il mio percorso è proseguito positivamente fino all’accesso tra i primi 10 che avrebbero avuto la possibilità di partecipare al programma. Non ti nego le mie perplessità. Una tv appena nata, un talent sul giornalismo, inedita novità nel panorama televisivo nazionale. Durante le selezioni ho pensato “qui stanno cercando gente per fare spettacolo e non giornalisti”. Tanto che ho messo in discussione la mia partecipazione al talent. Nutro profondo rispetto per questa professione che mai avrei voluto ridicolizzare, tanto meno in tv. Il lavoro del giornalista è un lavoro di grande responsabilità. Ma alla fine mi sono convinto e sono arrivato a Tirana, dove sono stato smentito dai fatti. Qui si è fatto giornalismo vero, con tanto di lavoro redazionale quotidiano e un numero incredibilmente alto di prove a sorpresa. Durante il percorso ho sempre messo sopra ad ogni altro aspetto il contenuto, la sostanza, mai l’apparenza. Alle telecamere che ci seguivano h24 non ci ho mai pensato. Per me contava mostrare solo di essere preparato, compentente. In una parola un valido giornalista, nulla di più.


D. raccontaci la tua attuale esperienza ad Agon news


R. Una volta concluso il talent con il mio quarto posto, il direttore Padovan mi ha dato la possibilità di restare a lavorare qui in Albania. Non potrò mai dimenticare il giorno dopo la semifinale, in cui il direttore si complimenta con me per il percorso e mi dice: “Lo vedi quel ragazzo seduto li in fondo? Lui è arrivato quarto come te nell’edizione albanese di Americano. E adesso lavora con noi!” Un gesto che ho apprezzato tantissimo, che mi ha dato ancora più fiducia. E da qualche giorno è cambiato tutto. Adesso non sono più Luca di Americano, ma semplicemente un nuovo (anche se in prova) redattore di Agon News. Meglio di così! La speranza è quella di restarci più tempo possibile, per continuare ad accarezzare un sogno dal quale proprio non mi voglio svegliare.

 

Il troiano Mirko Gliatta vince il concorso fotografico nazionale "SULLE VIE DELLA GRANDE GUERRA"

(1 voto, media 1.00 di 5)
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

-SENSAZIONI PASSATE-

Eravamo seduti sul divano di casa, mia nonna a destra ed io a sinistra. In mattinata, a scuola avevamo affrontato il periodo fra le due grandi guerre, allora colsi l’occasione per farle delle domande -: Nonna, ma tu hai partecipato alla guerra? Lei ridendo, mi disse che non partecipò, ma mio nonno sì. Si alzo e andò a prendere una cosa… me la pose in mano: era un basco, quello di mio nonno! Lo guardavo incuriosita, difatti faceva uno strano effetto, vellutato all’esterno con un grande stemma e consumato all’interno … nel frattempo nonna mi guardava sorridendo. Sentivo qualcuno li, era forse mio nonno o forse non so, un qualcosa di strano… tenevo in mano quel cappello che aveva l’odore e le somiglianze di qualcosa d’infinito. (…)

Nome fotografo: Mirko Gliatta Soggetti ripresi : Alessandro Monaco-Malvini Antonietta-Angela Veneziano (bambina) Luogo : "Piazza della Vittoria" Troia (fg) Monumento: "I Caduti in Guerra" (descrizione della foto vincitrice del concorso)

 

La premiazione è avvenuta il 19 maggio intorno alle 10 a Foggia in piazza Cavour. Mirko Gliatta è stato premiato dal comandante-colonnello dell'11° reggimento genio guastatori di foggia, Sergio Marrone, reggimento di cui fa parte lo stesso Alessandro Monaco(nella foto).

 

 

                                                                          ALTRE NOTIZIE                                                                          



Sportivamente 2015: Domani appuntamento con la Corte dei Miracoli

  In occasione dell'evento Sportivamente 2015, nelle piazze adiacenti la Cattedrale, è prevista, domani 8 maggio, la manifestazione “La Corte dei Miracoli”, già realizzata in altre occasioni: luogo di incontri, di partecipazione e di scambi di cos...

I DOLCI PER LA FESTA DELLA MAMMA

La festa della mamma ha un’origine molto antica. E’ una ricorrenza diffusa in tutto il mondo celebrata in onore della figura di madre. Anna M. JARVIS, la prima promotrice di questa festa, scelse come simbolo il garofano, fiore preferito della madre...

Mozambico: NO agli “arraffa-terre”

Documento dei Comboniani siglato a Limone sul Garda il 10 Aprile 2015 (tra i firmatari anche  i “nostri Comboniani”) In Mozambico è in atto in questi giorni un altro gravissimo e incosciente capitolo dell’accaparramento di terre: il cosiddetto arra...

Perché vivere nei Monti Dauni

Una casa in Puglia, sui Monti Dauni, a Troia. Il caro amico Liberato Bonghi, da Troia, mi chiede di condividere e diffondere un suo pensiero, tanto semplice quanto genuino: una casa in Puglia, sui monti Dauni, per vivere in serenità, per l'aria salu...

Aria di Troia e del Preappennino Aprile 2015

E' in edicola Ricordiamo che gli articoli presenti sul sito web sono differenti e/o meno approfonditi di quelli pubblicati sull'edizione cartacea.

Madre di Dio Incoronata

Parrocchia San Vincenzo Martire - Troia - Programma

DONATO FORGIONE: L’arte del disegno, dalla matita al capolavoro

  L’esecuzione di un ritratto, sia esso realizzato a carboncino, a sanguigna  (come il capolavoro di Leonardo), o semplicemente a matita, richiede un’attenzione particolare ed una notevole capacità nel crearlo, occorre un certo livello di bravura de...

Tre scosse ravvicinate di terremoto in provincia di Foggia

Hanno interessato S.Severo e comuni vicini. Sisma avvertito anche a Troia e a Lucera. Oggi alle ore 13:34 italiane è  stato registrato un terremoto di magnitudo ML 3.9  localizzato in provincia di Foggia. Comuni entro i 10 km: Lesina, Poggio Imperia...

UN GRANDE GRAZIE

Il Touring Club ha consegnato, a Milano,  nelle mani delle due simpatiche ed affascinanti esponenti della Giunta Municipale, dottoresse Capozzo Antonietta e Guadagno Margherita, la Bandiera Arancione. E’ il meritato riconoscimento al  lavoro svolto d...

Foggia - Corso “Operatore fiscale”

Facoltà di Economia - Corso di perfezionamento per “Operatore fiscale” La Cattedra di Diritto Tributario del Dipartimento di Economia – dell’Università degli Studi di Foggia, ha attivato un CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER “OPERATORI FISCALI” vol...

Cagnano V. : nuova insopportabile aggressione in guardia medica

Restituire dignità ai medici di Continuità Assistenziale ed alle sedi che li ospitano. Un nuovo episodio di aggressione fisica con calci, pugni e, quindi, ricovero in ospedale si è consumato Sabato 11 Aprile u.s. nei confronti di un medico della s...

Soppressa la diocesi di Lucera-Troia?

Troia e la sua ex diocesi aggregata a Foggia? La notizia era nell’aria da tempo, ma è stata resa ufficiale soltanto adesso: la Diocesi di Lucera-Troia, la più piccola territorialmente e demograficamente parlando di quelle facenti capo alla provincia...

L'attività artistica del M° Angelo Di Mucci

Il maestro e le sue opere nel video girato la domenica di Pasqua 2015   Si concluderà, domenica 12 aprile 2015, la mostra di sue opere che il M° Angelo Di Mucci ha allestito in “Scantinato 58 – Bibliocafè” sito a Troia in via Ritucci. L'esposizio...

Santa Pasqua 2015

Auguri a tutti i nostri lettori

Settimana Santa a Troja: video del Bacio

Il video della processione del “Bacio” e della benedizione del Vescovo Domenica di Pasqua (ore 18:30), ultimo rito esterno paraliturgico: la processione del “Bacio”. Prima della Santa Messa serale, la statua della Madonna incontra quella del Salvato...

Settimana Santa a Troja : La processione dei “Misteri”

Venerdì Santo (ore 20:00), processione dei “Misteri”. In testa procedono cinque gruppi statuari in legno (i meno giovani ricordano i precedenti, ora custoditi nel Museo Diocesano, che erano in cartapesta di scuola napoletana del Settecento). Rapprese...

  • Sportivamente 2015: Domani appuntamento con la Corte dei Miracoli

  • I DOLCI PER LA FESTA DELLA MAMMA

  • Mozambico: NO agli “arraffa-terre”

  • Perché vivere nei Monti Dauni

  • Aria di Troia e del Preappennino Aprile 2015

  • Madre di Dio Incoronata

  • DONATO FORGIONE: L’arte del disegno, dalla matita al capolavoro

  • Tre scosse ravvicinate di terremoto in provincia di Foggia

  • UN GRANDE GRAZIE

  • Foggia - Corso “Operatore fiscale”

  • Cagnano V. : nuova insopportabile aggressione in guardia medica

  • Soppressa la diocesi di Lucera-Troia?

  • L'attività artistica del M° Angelo Di Mucci

  • Santa Pasqua 2015

  • Settimana Santa a Troja: video del Bacio

  • Settimana Santa a Troja : La processione dei “Misteri”

 

 

                                                                      LE NOSTRE RUBRICHE                                                                     

 

 

 

                                                                            VEDI ANCHE                                                                               

 

Altre News

Altre News

Premi per visualizzare tutte le altre news...
Rubriche

Rubriche

Leggi le nostre Rubriche....
ariaditroiaLIVE

ariaditroiaLIVE

Visualizza la nostra WebTV
Facebook

Facebook

Il nostro profilo Facebook!!!
Pubblicità

Pubblicità

Per la pubblicità su questo sito contattaci.
Chiama il numero 3493877234
o inviaci una email
Altre News
Rubriche
ariaditroiaLIVE
Facebook
Pubblicità

 

 

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.