Italian English French German Portuguese Spanish

 Ultime Notizie                                                     

Aggiungi il sito ai tuoi preferitiAggiungi pagina ai tuoi preferitiScegli come HomepageCondividi questa paginaInvia questa pagina via mail
Back to Top

   
Troia 12 °C
  26.10.2014 Meteo Troia

Visitate la pagina del

                                                                          IN PRIMO PIANO                                                                          

La riorganizzazione del sistema sanitario

(5 voti, media 4.40 di 5)
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Tenere i distretti Accadia-Troia e altri

Si accende nel Subappennino Dauno, come altrove, il dibattito sui tagli nella Sanità e si moltiplicano gli appelli dei territori per la difesa di servizi essenziali alle comunità, che ne animano le cittadine e i contesti rurali. “La riorganizzazione del sistema sanitario e quindi ospedaliero della nostra regione, deve andare incontro e non contro le esigenze dei territori”, afferma il capogruppo Pd alla Regione Puglia, Pino Romano. “Per questo il Gruppo Pd ha da tempo intrapreso la propria campagna d’ascolto e, prima di prendere ogni decisione importante, come quelle sulla sanità, tiene conto dei pareri degli amministratori locali e dei cittadini”. “Detto questo - continua Romano - non possiamo che fare nostro l’appello del sindaco di Troia,Leonardo Cavalieri, giustamente allarmato dall’annunciata soppressione del Distretto Socio-Sanitario Troia-Accadia in vista della nascita del Distretto Lucera-Troia che accorpa le esigenze di 30 Comuni e dovrà rispondere contemporaneamente alla domanda di salute di tutti i cittadini che vivono in quei territori”. “Il sindaco di Troia - aggiunge ancora Romano - ci fa notare come nel solo Ambito Territoriale di Troia, comprendente ben 16 Comuni, l’utenza si articoli in circa 40.000 abitanti. Il rischio, infatti, è quello di una generale e diffusa riduzione dei servizi connessi alla medicina specialistica, con i conseguenti disagi per i cittadini legati a trasferte per le visita specialistiche e con l’aggravarsi dei problemi che quotidianamente vivono i pazienti più fragili”. “Inoltre, il timore motivato del sindaco di Troia, è che con la sottrazione del Distretto Sanitario vengano meno anche tutta la pianificazione e il lavoro del corrispondente Piano Sociale di zona, con disservizi e ricadute sociali anche sul territorio. Pertanto crediamo che in questo, come in altri casi simili, sia necessario, prima di procedere, una ricognizione delle esigenze dei singoli territori, per valutare insieme a loro il da farsi”. Pino Romano, infine, precisa: “Le scelte calate dall’alto non possono,se non tengono conto dei bisogni dei cittadini, rispondere alle aspettative dei pugliesi. Come Pd, continueremo a farci portavoce dei cittadini affinché la riorganizzazione del sistema socio sanitario pugliese, serva a migliorare concretamente le cose e non solo a far quadrare i conti”. Alle dichiarazione del capogruppo del Pd in Consiglio Regionale fanno eco le prese di posizione del Presidente del Gruppo SEL, Michele Losappio e del Consigliere Giuseppe Dipumpo (SEL): “Con propria determina dirigenziale di ottobre il Direttore Generale della ASL di Foggia ha stabilito l’accorpamento del distretto socio-sanitario Troia-Accadia (composto da 16 comuni del Subappennino meridionale) e di quelli di San Marco e di Foggia 2 a quello di Lucera”. “L’esito di questa decisione, una specie di taglio ‘lineare’ finalizzato alla razionalizzazione della spesa, per il Subappennino, è quello di rendere difficilmente accessibile alla popolazione di quei centri – Anzano di Puglia dista ben 90 km da Lucera - l’iter amministrativo delle cure richieste o da richiedere cosa che determinerà un oggettivo indebolimento del diritto costituzionale alla tutela della salute”. “Inoltre l’accorpamento del Distretto - prosegue la nota diffusa - comporta in sè la chiusura dell’Ambito socio-sanitario di zona a Troia, anch’esso accorpato a quello di Lucera. Ci chiediamo se questa decisione in fase di scadenza di mandato possa davvero raggiungere l’obiettivo di tagliare gli sprechi, oltre che le cure, o se la cosa si riduca ad un rimescolamento delle strutture complesse e semplici fra i territori, che finiscono sempre con il penalizzare il Subappennino e le aree considerate come marginali a favore di quelle considerate ‘forti’ per tanti motivi, a volte distanti dalla oggettività (citiamo a caso Manfredonia e Cerignola!)”. “In tutto questo – concludono Losappio e Dipumpo - si stenta a vedere attuato quel modello sanitario fondato sulle strutture territoriali, sugli ospedali di comunità, sulla medicina di prossimità mentre appare il ghigno del taglio imposto dal rientro che però in questo caso non ne è il responsabile. Ed è un ghigno che non ci piace”. Pronta e incisiva anche la sollecitazione del presidente del Gruppo regionale di Forza Italia, Ignazio Zullo: “La definizione dei distretti sanitari è disciplinata dalla legge sulla base del numero di abitanti che deve essere racchiuso di norma tra i 60 e i 100 mila. Il quadro normativo di riferimento è nazionale, con il d.lgs 502/92, ma anche regionale con legge di recepimento del Piano della Salute. Se un direttore generale, con atto aziendale, si permette di accorpare i distretti andando oltre quel dimensionamento voluto dalle suddette norme, non si prende gioco solo della legge ma anche del Consiglio e del presidente della Giunta regionale che lo ha nominato”.  “Apprezzo che, per una volta Losappio si faccia soldatino a difesa della legalità e non della sua maggioranza. Ma se proprio vuol essere un soldatino di ferro – conclude Zullo - faccia rimuovere gli atti difformi dalla legge, partendo dall’obbrobrio confezionato dalla Asl di Foggia”.

( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 

Tavolozza d'altri tempi

(4 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

La pittura di Raffaele Iannelli e Matteo Imbruno in concerto

 

Aria di Troia e del Preappennino Ottobre 2014

(25 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 25
ScarsoOttimo 

Prima Pagina "Aria di Troia" Ottobre 2014

(Premi sull'immagine per ingrandirla)

Ricordiamo che gli articoli presenti sul sito web sono differenti e/o meno approfonditi di quelli pubblicati sull'edizione cartacea.

(Segue )

 

                                                                          ALTRE NOTIZIE                                                                          



La Forza dei Monti Dauni

Il 23 ottobre-alle 18.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Troia, Guglielmo Minervini terrà un dibattito sul futuro dei Monti Dauni. Le sfide che ha di fronte questa terra sono innumerevoli, e ambiziose. I Monti Dauni sono un territorio ta...

Roxanne de Bastion live a Skantinato 58 Bibliocafè 

Una voce straordinaria e uno stile tra Bob Dylan e Paul Simon per un concerto che racconta una generazione e guarda alla Marcia Perugia - Assisi TROIA – Domenica 19 Ottobre alle 21.00 a Skantinato Cinquantotto Bibliocafè ospitiamo una straordi...

LA BORSA DELLA CATTEDRALE DI TROIA VA A RUBA

La borsa YLa borsa YNot? con la Cattedrale di Troia è Sold Out!!Tutta la comunità troiana rimase entusiasta quando l'artista troiano JACK POLISENO vinse il contest nazionale della ditta YNot? partecipando con una sua rielaborazione della Cattedrale d...

Eletto il nuovo presidente della Provincia di Foggia

E’  l'avv. Francesco Miglio , sindaco di San Severo Il nuovo presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio vince con 45.539 voti pari al 48,5%. 45.109 Landella 48%. 3259 Paolo Mongiello (3.5%). Francesco Miglio è nato a San Giovanni Rotondo...

La storia dei Comboniani e della Mediatrice di Troja

Presentazione del libro di padre Antonio La Salandra. Domenica 12 ottobre, alle ore 20:00, presso l'Aula Sartori dell'istituto dei Comboniani, annesso alla parrocchia Mediatrice di Troja, verrà presentato il libro “Storia del seminario dei Combonian...

Figuraccia canile.

Si poteva evitare? In questi ultimi giorni il canile-rifugio di Troia è balzato prepotentemente agli onori delle cronache, dapprima per numerosi articoli apparsi sulla stampa locale e infine, la sera del 27 settembre scorso, per un servizio televi...

Festival Via Francigena del Sud

Lectio Magistralis sugli Exultet di Troja

MICHAELIC: festival di arte, cultura e spiritualità

Le musiche sacre di Nino Rota Domani, mercoledì 1 ottobre, nella Cattedrale di Troia, la Polifonica Biagio Grimaldi eseguirà la "Messa breve" per coro e organo, e i mottetti "Custodi non Domine", "Mater fons amoris" e "Salve regina", per soprano, ...

A Troia si produce uno dei salami più buoni d’Italia

La ‘Salumi Giannelli’ in semifinale alla nona edizione del “Campionato Italiano del Salame”. Una eccellenza tutta troiana, raggiunge la ribalta nazionale. Si tratta dei prodotti della “Salumi Giannelli”, che nelle scorse settimane hanno raggiunto ...

STRISCIA LA NOTIZIA A TROIA

Nodo al fazzoletto bianco per il neo Sindaco Leonardo Cavalieri e la sua amministrazione da parte di Edoardo Stoppa di Striscia La Notizia sulla questione Canile di Troia. L'equipe del noto programma satirico, infatti, è venuta a monitorare la str...

Il GS Troia ha il nuovo presidente

E' Domenico (Mimmo) La Salandra Finalmente ci siamo! Nella serata di lunedì 15 settembre u.s., presso il Circolo ‘A. Salandra’, si è riunito il consiglio direttivo societario che ha nominato Domenico La Salandra, nuovo Presidente del Gruppo Sportivo...

Aria di Troia e del Preappennino Settembre 2014

Prima Pagina "Aria di Troia" Settembre 2014 (Premi sull'immagine per ingrandirla) Ricordiamo che gli articoli presenti sul sito web sono differenti e/o meno approfonditi di quelli pubblicati sull'edizione cartacea. (Segue )

UDC Troia - Comunicato stampa

“Non distruggiamo ciò che di buono è stato fatto!” La locale sezione dell’Unione di Centro ‘G.Marasco’ di Troia si è riunita nella serata di mercoledì 10 settembre u.s., presso la sede cittadina di via Trincucci,1. Il direttivo allargato a soci e ...

Troja: Festa dell'Addolorata

Commemorazione dei "Sette Dolori della B.M.V Addolorata" Basilica Cattedrale, 8-18 settembre 2014

Troia: sindaco e giunta si raddoppiano le indennità

Le portano al massimo. Ma lo dicono due mesi e mezzo dopo. L'amministrazione Cavalieri il 24 giugno, come primo atto, si è aumentata le indennità fino al massimo consentito per legge. Oltre 2.500 € per il sindaco e circa metà per vicesindaco e ass...

Festa in onore della Vergine Madre della Speranza

Si svolgerà dal tre all'otto settembre prossimo

  • La Forza dei Monti Dauni

  • Roxanne de Bastion live a Skantinato 58 Bibliocafè 

  • LA BORSA DELLA CATTEDRALE DI TROIA VA A RUBA

  • Eletto il nuovo presidente della Provincia di Foggia

  • La storia dei Comboniani e della Mediatrice di Troja

  • Figuraccia canile.

  • Festival Via Francigena del Sud

  • MICHAELIC: festival di arte, cultura e spiritualità

  • A Troia si produce uno dei salami più buoni d’Italia

  • STRISCIA LA NOTIZIA A TROIA

  • Il GS Troia ha il nuovo presidente

  • Aria di Troia e del Preappennino Settembre 2014

  • UDC Troia - Comunicato stampa

  • Troja: Festa dell'Addolorata

  • Troia: sindaco e giunta si raddoppiano le indennità

  • Festa in onore della Vergine Madre della Speranza

 

 

                                                                      LE NOSTRE RUBRICHE                                                                     

 

 

 

                                                                            VEDI ANCHE                                                                               

 

Altre News

Altre News

Premi per visualizzare tutte le altre news...
Rubriche

Rubriche

Leggi le nostre Rubriche....
ariaditroiaLIVE

ariaditroiaLIVE

Visualizza la nostra WebTV
Facebook

Facebook

Il nostro profilo Facebook!!!
Pubblicità

Pubblicità

Per la pubblicità su questo sito contattaci.
Chiama il numero 3493877234
o inviaci una email
Altre News
Rubriche
ariaditroiaLIVE
Facebook
Pubblicità

 

 

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.