Italian English French German Portuguese Spanish

Le nostre "RUBRICHE" sono on-line! Registratevi per accedere alle aeree private.
News Dicembre 2019 Troia - Premio Boioannes 2019
Back to Top

Troia - Premio Boioannes 2019

(2 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
News - Dicembre 2019
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Premierà il vincitore del premio, il Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli

TROIA –Sarà il Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli, dott. Franco Mercurio a premiare il vincitore del Premio Boioannes 2019. L’iniziativa, nata per celebrare i Mille Anni della Città di Troia, è organizzata da A.c.t! Monti Dauni – Associazione Culturale & Turistica, Edizioni del Rosone, Pro Loco Troia e Skantinato 58 Bibliocafè ed ha l’obiettivo di valorizzare le migliori tesi di laurea che promuovano la conoscenza di Troia e del suo territorio. La premiazione avrà luogo il prossimo Venerdì 27 Dicembre alle ore 18.30 presso Skantinato 58 Bibliocafè in via Ritucci a Troia e ad essere premiato sarà il dottore di ricerca Antonio Antonetti, per la sua tesi dal titolo "Vescovi, monarchia e città nel Mezzogiorno angioino".

Il vincitore del premio Boioannes 2019, Antonio Antonetti, classe 1989, ha conseguito la maturità classica presso il liceo classico «R. Bonghi» di Lucera, si è laureato in Lettere e in Filologia moderna presso la sede bresciana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed è attualmente borsista post-PhD presso l’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli. Antonetti, inoltre, fa parte del gruppo internazionale «Episcopus. Society for the study of Bishops and Secular Clergy in the Middle Ages» ed è socio aggregato della Società di storia patria per la Puglia e animatore del gruppo di contatto «GRIMm. Gruppo di Ricerca per il Mezzogiorno medievale». “Un meticoloso e prezioso lavoro di ricerca – scrive la giuria nelle motivazioni del Premio. Più che apprezzabile, nell'opera di Antonetti poter verificare come Troia e la sua Diocesi si presentino come uno degli esempi più vitali e ricchi del panorama pugliese e del Mezzogiorno continentale, grazie al suo patrimonio”.

Venerdì 27 Dicembre l’autore presenterà il volume Miseratione Divina Troianus Episcopus – I Vescovi e la Diocesi di Troia nella prima età angioina”, pubblicato dalle Edizioni del Rosone come estratto della tesi vincitrice, e sarà premiato da direttore Franco Mercurio. Nel corso della serata interverranno anche la prof.ssa Falina Martino per le Edizioni del Rosone, Giuseppe Beccia, presidente dell’associazione A.c.t! Monti Dauni e Antonio Gelormini, giornalista e componente della giuria del Premio.

L'evento di premiazione e presentazione del volume vincitore – scrivono gli organizzatori - sarà per noi un momento di riflessione sulle sfide di questa città a Mille Anni dalla sua fondazione e su quanto la cultura e la ricerca possano essere uno strumento di rilancio per la città stessa e per il suo territorio. E la presenza del Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli sarà per noi una occasione per rilanciare il premio e la sua prossima edizione creando un ponte ideale con Napoli e la sua Biblioteca Nazionale dove è conservata una parte fondamentale del patrimonio storico e bibliografico della Città di Troia.

 

I PROMOTORI DEL PREMIO

A.c.t! Monti Dauni 
Edizioni del Rosone
Pro Loco di Troia
Bibliocafè “Skantinato 58”

 

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.