Italian English French German Portuguese Spanish

Le nostre "RUBRICHE" sono on-line! Registratevi per accedere alle aeree private.
News Dicembre 2019 Borgo Giardinetto: Storia da tutelare e valorizzare
Back to Top

Borgo Giardinetto: Storia da tutelare e valorizzare

(1 voto, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
News - Dicembre 2019
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Italia Nostra propone una conferenza per donare nuova vita al Borgo

Ricorrono in questi anni importanti anniversari per ricordare a noi tutti cosa è stato nel passato Borgo Giardinetto e prendere coscienza di quello che è oggi. Infatti, nel 1939 l’Architetto Marino Lopopolo completava il progetto commissionato dall’Opera Nazionale Combattenti, nel 1941 iniziarono i lavori e terminarono nel 1943, quando arrivarono ad acquartierarsi gli americani. Ma per gli abitanti del Borgo e per tutti coloro che hanno vissuto un momento della loro vita in questa piazza, ci sarà ben poco da festeggiare. Per tutti loro Borgo Giardinetto era un luogo di comunità e di incontro per chi abitava nelle numerose campagne circostanti, ma adesso per tutti non è altro che l’immagine lampante dell’abbandono, della desolazione e del degrado, come si può evincere dalle foto. Italia Nostra sezione di Troia, fin da quando è stata costituita nel 2017, si è immediatamente attivata per tutelare il complesso. Infatti già nel 2018 si era preoccupata di iniziare un percorso per la tutela del complesso di Borgo Giardinetto e di tutto quello che ha rappresentato, culminato con un colloquio con la soprintendente di Foggia Simonetta Bonomi che in appena due mesi istituì il vincolo architettonico su tutti gli edifici di Borgo Giardinetto. Ma ancora nel settembre 2019 la Sezione di Troia ha inserito Borgo Giardinetto nella Lista Rossa dei Beni Culturali in Pericolo per sottolineare l’importanza del Borgo nel passato e soprattutto nel futuro. Per le stesse ragioni i soci di Italia Nostra sezione di Troia e la professoressa Concetta Terlizzi hanno organizzato una conferenza il 14 dicembre presso il Centro per gli Anziani di Orsara di Puglia, con inizio alle ore 17:00. L’occasione sarà quella di sottolineare il valore del Borgo sotto l’aspetto architettonico, storico, sociale ed economico e le possibilità future partendo dalla conoscenza delle sue radici. Modererà l’incontro Pietrantonio Fatibene, presidente del Presidio orsarese di Italia Nostra e prenderanno parte i Sindaci dei Comuni di Orsara di Puglia e Troia ed il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Foggia ai quali verrà chiesto di prendere a cuore le sorti del luogo. Relazionerà il Prof. Barbaro su “Roberto Curato e la bonifica del Tavoliere delle Puglie”, il Prof. Piemontese su “I borghi rurali di Foggia e Borgo Giardinetto”, l’Arch. Tramonte su “Architettura Contemporanea in Capitanata” ed infine Luigi Rauseo si concentrerà su “Le proposte di Italia Nostra per la tutela e valorizzazione di Borgo Giardinetto”. Si ringraziano le Amministrazioni Comunali di Orsara di Puglia e di Troia e l’Ordine degli Architetti di Foggia, il quale concederà 3 CFP agli iscritti all’ordine che parteciperanno all’iniziativa.

Luigi Rauseo

Presidente Italia Nostra Sezione di Troia

 

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.