Italian English French German Portuguese Spanish

Le nostre "RUBRICHE" sono on-line! Registratevi per accedere alle aeree private.
News Aprile 2019 Elda Cantine: al Vinitaly 2019 con tante novità
Back to Top

Elda Cantine: al Vinitaly 2019 con tante novità

(4 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
News - Aprile 2019
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

La “winery” pugliese sarà presente con un suo stand dal 7 al 10 aprile

Elda Cantine rinnova il suo “visual design” per sottolineare l’avvio di una nuova stagione dell’azienda vinicola fondata dall’Ingegner Marcello Salvatori, che sarà ufficialmente lanciata in occasione della partecipazione alla prossima edizione 2019 del Vinitaly di Verona, dove la “winery” pugliese sarà presente con un suo stand dal 7 al 10 aprile. Una novità che inaugura il 2019 del marchio Elda, guidato dall’enologa Rosalia Ambrosino (foto), laureata in Viticoltura ed Enologia presso l’Università degli studi Federico II di Napoli – città dove è nata – che dopo la specializzazione in Spagna, ha iniziato subito la sua attività di collaborazione come enologa in varie aziende vinicole, fino ad approdare, cinque anni fa, a Troia per curare la linea di vini Elda, attualmente composta da dieci prodotti, molti dei quali premiati con prestigiosi riconoscimenti, anche internazionali. “La collaborazione con Marcello Salvatori è stata avviata, sin da subito, all’insegna della positiva condivisione di valori ed entusiasmo, ispirati dalla certezza che le potenzialità della cantina, dei nostri vigneti – in particolare del nostro Nero di Troia – fossero davvero straordinarie.” Spiega Rosalia Ambrosino. “L’attenzione e l’importanza riservata alla sperimentazione – nel rispetto della qualità e valorizzazione della materia prima – ci ha permesso, in pochi anni, di produrre vini che hanno conquistato esperti, ristoratori, buyers dei mercati nazionali ed esteri ma, soprattutto, i consumatori”. Poi continua: – “Il mio obiettivo attuale è quello di posizionare i nostri prodotti in segmenti sempre più ampi, perché ritengo che – a dispetto di alcuni stereotipi molto diffusi nell’ambiente vinicolo – i vini d’eccellenza non devono essere riservati a fasce elitarie ma resi disponibili e accessibili a tutti coloro che desiderano apprezzare l’autenticità di un buon vino, inteso come straordinario prodotto della terra e della passione dell’uomo. Inoltre, continueremo a promuovere la formula Vino /Cultura/Territorio, che ha contraddistinto il nostro marchio, organizzando eventi che possono avvicinare tutti al piacere del “bere bene”. Un progetto articolato che parte proprio dal restyling del marchio, dall’eleganza minimal delle nostre nuove etichette e da una generale azione di rinnovamento della comunicazione, gestita in collaborazione con l’agenzia Mediafarm, che ci segue ormai dalla nascita del brand.” Interviene Marcello Salvatori: “La mia visione imprenditoriale, proiettata a dare maggiore spazio a giovani dall’indubbia professionalità e talento, capaci di contribuire a innovare processi e prodotti, mi ha portato a dare una sempre maggiore autonomia a Rosalia e al generoso team di Elda Cantine, anche alla luce del mio desiderio di dedicarmi a nuove e stimolanti progettualità. Infatti, come gruppo imprenditoriale siamo attualmente impegnati nell’ambiziosa costruzione di un hotel sul Gargano, attraverso un articolato progetto di recupero e riqualificazione della storica e dismessa struttura dell’albergo-rifugio nel cuore della Foresta Umbra, a cui presto daremo nuova vita sempre nel rispetto dei valori della mission del brand Elda: eco-sostenibilità e valorizzazione delle “radici”, il nostro territorio così straordinariamente ricco di risorse”.

 

Sponsor

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.