Italian English French German Portuguese Spanish

Le nostre "RUBRICHE" sono on-line! Registratevi per accedere alle aeree private.
News Giugno 2017 Il “Villaggio Quadrimensionale” a Troia
Back to Top

Il “Villaggio Quadrimensionale” a Troia

(3 voti, media 3.67 di 5)
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
News - Giugno 2017
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Comunicato Stampa

(cliccare sul titolo dell'articolo per leggere TUTTO)

Il 1 e 2 luglio a Troia persone provenienti da tutta Italia saranno a Troia per dare il via alla prima edizione della Festa del Villaggio Quadrimensionale della Fondazione Nuova Specie onlus, con laboratori di mosaico, animazione per bambini, trampolieri, giocolieri, mascherati, musicisti, danzatori, teatro di strada e commenti letterari globali. La festa sarà preceduta, dal 26 al 30 giugno, da un corso di rilievo nazionale sul tema “Approccio globale alla coppia”.

Da circa 60 anni si è evidenziato un profondo “Mutamento Antropologico” che ha mandato in frantumi la millenaria cultura organica contadina del “Villaggio-Mondo” e ci ha introdotti nel “Mondo-Villaggio” caotico, veloce, liquido, aperto, contingente, finanziarizzato, ingiusto, eco-inquinante, etno-migrante. Oggi, è sempre più difficile crescere bene e strutturare la propria interiorità e le competenze di vita adulta e progettuale. Di conseguenza, sempre di più le persone, a ogni età, manifestano il “disagio diffuso”, ovvero segni e sintomi di parzialità, dismaturità, frantumazione e regressione. Dal 1966, il Progetto Nuova Specie, partendo da un nuovo punto di vista sull’esistenza (Epistemologia Globale, Quadrimensionalismo), sta sperimentando nuove modalità e opportunità di crescita che si rifanno a un modello di salute personalizzata globale e che fanno capo alla Fondazione Nuova Specie onlus, costituita il 25 febbraio 2011, avendo ricevuto l’importante riconoscimento di “Persona Giuridica” di rilevanza nazionale, da parte del Ministero dell’Interno. Le sue numerose attività e iniziative si esplicano su tutto il territorio nazionale e sono articolate in diversi ambiti: il Metodo Alla Salute (una metodologia di intervento globale al disagio diffuso, alternativa a psicofarmaci e psicoterapie), le Convivenze Intensive (periodi di convivenza intensiva residenziale e continuativa su tutto l’ambito nazionale), il Centro di Documentazione Ricerca e Formazione, i corsi di formazione (su dinamiche  di Gruppo, sulla  Coppia, sul  rapporto Genitori-figli,  sulla  Sessualità,  sulla  Adolescenza, sul  Sapere   mitopoietico,  ecc.),  la  Scholè  Globale  (di cui  fa parte  il Coordinamento Nazionale G.E.I.P.E.G.:

Genitori Educatori Insegnanti Progetto Evolutivo Globale), l’Insieme Femminile-Maschile (ricerca teorico-prassica sulla “donna globale” e sulla dominanza del Femminile), la Missionauta (ricerca di una spiritualità e ritualità globale), la Comunità Globale e la Fon.Glob.Eco (ricerca di forme avanzate e complesse di comunità e di economia globale), progetti di Avanguardie Artistiche (RealTea, Pittura globale, Viteatro, Mosaikaos, Arte Cum Cross Segnitiva), la Clinica Ontologica (ricerca di forme di intervento globale in persone affette da patologie gravi), la Ricerca dei Me.Me. (ricerca dei “mediatori metastorici” elaborati dalle diverse etno-culture). Alla Fondazione Nuova Specie onlus afferiscono operativamente e sinergicamente diverse associazioni sparse in varie regioni italiane (Lombardia, Veneto, Friuli, Romagna, Toscana, Marche, Abruzzo, Campania, Puglia, Basilicata, Sardegna, Sicilia) che ne adottano il punto di vista e le metodologie, attuando iniziative di informazione, formazione e accompagnamento nei vari territori di appartenenza. Nel 2013 la Fondazione Nuova Specie Onlus ha acquistato dal Comune di Troia un lotto di terreno di estensione pari a circa 8500 mq, comprendente una antica masseria, collocato all’interno della Zona PIP, nella fascia urbanisticamente destinata a servizi sociali. Nel 2014, la Fondazione ha presentato un progetto di trasformazione della masseria in una struttura per servizi sociali, ad usufruizione della pubblica comunità. È in corso di realizzazione un edificio, completamente nuovo, destinato ad accogliere sul breve e lungo periodo persone provenienti da diverse regioni italiane. Nella “Sala della Teofondità” è in corso di realizzazione un innovativo Mosaico Pavimentale, delle dimensioni di 130 mq, raffigurante l’albero della vita in viaggio, realizzato da mosaicisti volontari, esclusivamente con materiali di recupero.  Il Villaggio Quadrimensionale sta nascendo a Troia senza soldi di Comune, Provincia, Regione, Stato, Comunità Europea. Un miracolo onlus, voluto e finanziato da donazioni individuali e iniziative di Associazioni Alla Salute regionali dal Friuli alla Sicilia. La I edizione della Festa del Villaggio Quadrimensionale si terrà a Troia il 1 e 2 luglio, in collaborazione con diverse Associazioni Alla Salute regionali italiane e col patrocinio del Comune di Troia (FG). Sabato 1 luglio, in p.zza Giovanni XXIII, alle ore 17,00 ci sarà un Laboratorio di Mosaico e animazione per i bambini, a cura della Scholé Globale e del mosaicista di Cesena Dario Quitadamo. Alle ore 19,00 sfilerà per le vie del centro del paese un corteo di trampolieri, giocolieri, mascherati, con musica e danze popolari. Alle 21,00 la serata si concluderà con uno spettacolo teatrale di strada a cura della compagnia di Rimini “Viteatro”. La piazza ospiterà gazebo con prodotti artigianali di diverse regioni italiane, a cura delle Associazioni Alla Salute che collaborano con l’iniziativa, e un punto di Street Food. Domenica 2 luglio, dalle ore 10,00, è previsto un Open-Day al Villaggio Quadrimensionale, in zona PIP a Troia, per visitare i lavori e il bellissimo mosaico pavimentale. Alle ore 10,00 un interessante Salotto Letterario Globale “dual” con commento alla fiaba “I tre porcellini”. La due-giorni della festa sarà preceduta da un corso intensivo di rilievo nazionale sul tema “Approccio globale alla coppia”, condotto dal dr. Mariano Loiacono applicando al tema il nuovo codice di lettura della Epistemologia Globale e del Quadrimensionalismo. Il corso, a cui parteciperanno quasi duecento persone provenienti da tutta Italia, si svolgerà nell’Aula Didattica Globale “Gianna Stellabotte”, presso l’ospedale “D’Avanzo” di Foggia, dal 26 al 30 giugno.

Per saperne di più: www.nuovaspecie.comwww.metodoallasalute.blogspot.it

Pagina Facebook: Nuova Specie

Per info: 320 1791607

 

 


 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.