Italian English French German Portuguese Spanish

Le nostre "RUBRICHE" sono on-line! Registratevi per accedere alle aeree private.
News Dicembre 2016 Troia, Natale 2016 - Messaggio augurale di don Donato Campanaro
Back to Top

Troia, Natale 2016 - Messaggio augurale di don Donato Campanaro

(12 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 
News - Dicembre 2016
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Gli auguri del parroco di San Secondino ai concittadini vicini e lontani

Dal 2014, tramite questo sito web della testata giornalistica del periodico Aria di Troia, avvalendoci della cortese collaborazione dei sacerdoti di Troia, facciamo pervenire ai nostri lettori gli auguri per il Santo Natale e per il nuovo anno. Per le imminenti festività abbiamo chiesto al parroco di San Secondino, don Donato Campanaro, di indirizzare ai troiani vicini e lontani un suo messaggio tramite il video inserito in questa pagina.

Don Donato Campanaro, nato 21 gennaio 1945 a Castelluccio Valmaggiore, sacerdote parroco della diocesi Lucera-Troia, si avviò al sacerdozio nel seminario vescovile di Troia frequentando la locale scuola media, e, poi, a Salerno il Ginnasio liceo concludendovi il Baccalaureato in sacra teologia. In S. Pietro, a Roma, viene ordinato sacerdote da Papa Paolo VI il 17 maggio 1970 – giorno della Pentecoste - e consegue, successivamente, la licenza in Teologia Ecumenica a Bari, e, infine, ottiene il titolo di assistente sociale presso l’università di Lecce. È stato docente di Religione e scrive su alcuni periodici locali. Numerose le sue pubblicazioni, tra le quali ricordiamo: “San Giovanni Crisostomo nel commento al Vangelo di San Matteo”, la biografia del vescovo mons. Renato Luisi e quella del vescovo mons. Emilio Giacomo Cavalieri, "Il volto mariano della città di troia" nonché il tomo sul "Crocifisso di Pietro Frasa". Pubblica per la parrocchia il periodico “Comunità in cammino”. Nel 1972 il compianto vescovo mons. Antonio Pirotto istituì nella zona di espansione di Troia la nuova parrocchia di San Secondino affidandola a don Donato che da allora continua a reggerla. Agli inizi funse da chiesa un capannone ubicato in via Di Vittorio. Il 19 marzo 1976 venne posta la prima pietra della nuova chiesa ubicata in via Di Vagno. La chiesa, dedicata a San Secondino, uno dei Santi Patroni della nostra città, venne inaugurata il 25 giugno 1981 dal cardinale Salvatore De Giorgi, all’epoca arcivescovo della Chiesa metropolitana di Foggia, alla quale "in persona episcopi" erano unite le diocesi di Troia e Bovino. Il 25 maggio 1987, giorno in cui si commemora S. Urbano, altro nostro Patrono, il Papa Giovanni Paolo II, in visita in Capitanata, pose nell’area adiacente la nuova chiesa la prima pietra per l’erigendo Centro Giovanile inaugurato, poi, nel novembre 1995 e dedicato allo stesso Papa Giovanni Paolo II. Nel 1997 vennero benedette e installate le prime tre campane. Successivamente, nel 1999, il corredo del campanile venne completato con la benedizione e l’installazione del campanone offerto dal sacerdote don Michele Coppolella. La parrocchia di San Secondino consta attualmente di circa 3.000 fedeli.

Video-messaggio di Natale 2016 di don Donato Campanaro


 

Sullo stesso argomento (cliccare sui link sottostanti):

Messaggio di Natale 2015

Messaggio di Natale 2014

Si ricorda che è possibile ridimensionare le immagini cliccando contemporaneamente i tasti: Ctrl  + per ingrandire e Ctrl  - per rimpicciolire.

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.