Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Sport I Gialloverdi "demoliscono" l'Arpifoggia
Back to Top

I Gialloverdi "demoliscono" l'Arpifoggia

(2 voti, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Grande prova dei gialloverdi che vincono 3 a 1

In una giornata quasi primaverile i gialloverdi si sbarazzano della compagine foggiana. Come contro il Cagnano, i nostri ragazzi subiscono gol nei primi minuti di gara nell’unica disattenzione della difesa gialloverde. Lesto ad insaccare è proprio l’attaccante foggiano Ponziano, che a metà secondo tempo verrà espulso per un brutto fallo, in una gara sostanzialmente corretta. Discutibile la direzione dell’arbitro il sig. Ambasciati della sezione di Foggia che in più di un’occasione si è dimostra indeciso non penalizzando di certo la partita che i ragazzi hanno strameritato di vincere. Enorme, dunque, il divario tecnico tattico notato dai numerosi tifosi giunti al comunale, che hanno ben gradito applaudendo tutti i ragazzi al triplice fischio finale.

I gialloverdi, in questo periodo non demordono mai. Lo dimostra il continuo cercare la rete del pareggio che arriva con Marino dopo il perfetto assist in cross di Festa, schierato dal primo minuto. Cavaliere, il jolly, prende le parti di bomber Capuano, assente e De Lorenzis torna centrale al fianco dell’oggi capitano Potito. Non manca proprio nulla con D’Andrea e Lombardi a sinistra a pungere costantemente la difesa avversaria.

Nel secondo tempo Troia subito forte ma che trova il gol solo su rigore realizzato da mister D’Angelo. Lo Muzio a fare da diga a centrocampo e Cavaliere a farla da padrone lì davanti fanno si che i conti si chiudano nuovamente con la favolosa zampata di Marino che serra definitivamente i conti.

Difficile scegliere un migliore in campo nei gialloverdi, sicuramente una cosa è certa il Troia c’è e farà la sua parte in questo campionato.

GS TROIA (4-4-2): Padalino 6; D’Amato 6,5, De Lorenzis 6,5, Potito 6,5, Lombardi 6,5; Festa 7, Lo Muzio 7, D’Angelo 7, D’Andrea 6,5 (Terlingo 6,5); Cavaliere 7 (Coccia sv), Marino 7 (Curci sv). A disp. Ciarmoli, Cericola, D’Agrippino. All. V. D’Angelo – G. De Santis.

ARPIFOGGIA (4-4-2) Vinciguerra 5,5; Zichella 5, Di Franco 4,5 (Biccari 5), Villani 5,5, De Rosa 6; Iatarola 5(Laricchiuta 5),Zichella 5, Benvenuto 5,5, Vescera 5,5 (Colecchia 6), Cuoco 5,5; Ponziano 6, Iannaccone 6. A disp. La Luca, De Chiara, Spadaccino, Favino. All. G. Trisorio

Arbitro: Sig. Ambasciati della sez. di Foggia voto 5,5

Reti: 7’ pt Iannaccone, 16’ pt Marino, 8’ st D’Angelo (Rig.) 39’ st Marino.

Ricordiamo che la gara ripresa da Antonio Marino con la telecronaca di Giuseppe Tricarico

Verrà trasmessa per tutti i tifosi assenti sul sito http://www.itacawebtv.altervista.org/, mentre risultati e classifica dell’11^Giornata del Campionato Regionale di II Categoria Girone A, sono consultabili sul sito ufficiale www.gstroia.com.

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.