Italian English French German Portuguese Spanish

Rubriche Enogastronomia DELIZIE…..di pane…
Back to Top

DELIZIE…..di pane…

(0 voti, media 0 di 5)
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rubriche - Enogasrtonomia
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

Dolce di pane e Passatelli

Il pane, conosciuto già dagli Egizi divenne comune alimento dei Greci e poi dei Romani. Conosciuto in quasi tutto il mondo, il pane varia secondo i paesi non solo nella forma ma anche nella sostanza con l’aggiunta di vari condimenti. Curiosità: fu verso la metà del settecento che si giunse ai primi tentativi di macchine impastatrici, mentre per secoli è sempre stato lavorato a mano con grande fatica, la prima macchina utile a tale scopo fu adottata a Parigi soltanto nel 1810. Da allora la lavorazione del pane è andata via via progredendo, grazie all’impiego di razionali macchinari specializzati che offrono maggiore garanzia d’igiene e di qualità. Voglio proporvi una ricetta molto antica per realizzare un dolce di pane, questa ricetta mi è stata data dalla mia cara amica Bruna.

DOLCE DI PANE

Ingredienti:

alcune fettine di pane raffermo, 750 ml di latte, 4 cucchiai di zucchero, una manciata di uvetta sultanina, un limone grattugiato, una bustina di vanillina, 200 gr di mandorle tritate (grossolanamente), un po’ di burro, un uovo e pan grattato quanto basta.

Esecuzione:

mettere in una teglia alcune fettine di pane raffermo, versare sopra un po’ di latte, cospargere lo zucchero e aggiungere l’uvetta ammollata precedentemente nell’acqua e strizzata, aggiungere il limone grattugiato, una bustina di vanillina e cospargere con i 200 grammi di mandorle tritate. Aggiungere un altro strato di pane raffermo e bagnare con il rimanente latte tiepido e l’uvetta. Alla fine aggiungere qualche fiocchetto di burro e l’uovo sbattuto, cospargere con un po’ di pane grattato dappertutto. Infornare a 180° per 20/30 minuti.

I PASSATELLI

E’ una pasta romagnola di pan grattato,uova, formaggio e spezie passata attraverso i fori di un apposito utensile da cucina e cotti in brodo. Amalgamare tutti i seguenti ingredienti in una terrina, “salvo il brodo” , fino ad ottenere un impasto morbido. Quattro uova intere, 50 gr di parmigiano grattugiato, 200 gr di pan grattato, un po’ di sale, noce moscata ed il brodo ( di carne o dadi). Mettere l’impasto preparato precedentemente nell’apposito attrezzo o in uno schiacciapatate e ridurlo in tanti cilindretti e versarli nel brodo bollente per pochi minuti, servire il piatto ben caldo aggiungendo altro parmigiano grattugiato.

Il pane ha un posto fondamentale nella tradizione mediterranea come componente primaria dell’alimentazione. E’ un prodotto alimentare dalla lievitazione e successiva cottura in forno , di un impasto a base di farina di vari cereali, acqua ed altri molteplici ingredienti per fare acquistare al pane gusti e sapori per deliziare il palato, la sua fragranza appena sfornato lo rende uno dei prodotti tra i più amati dai consumatori.

 

Aggiungi commento

Sponsor

 

 

 

Valid CSS! [Valid RSS]

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.