I giovani di I CARE a Troia realizzano e pubblicano un disco

(1 voto, media 5.00 di 5)
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
News - Gennaio 2020
Share Link: Share Link: Google Facebook Myspace Ask Yahoo Bookmarks

“SENZA DESTINO - Impegno, voci e suoni con il cuore”

Dopo il successo della X edizione della Giornata dell'impegno civile e sociale, venerdì 31 gennaio presso “Skantinato 58” alle ore 20.30, sarà presentato ufficialmente l'album musicale con la partecipazione di oltre cinquanta persone tra band e cantanti.

Esistono storie che fanno voli immensi, riescono a muovere idee che percorrono lunghe distanze, uniscono persone e realtà diverse condividendo con altre tratti del proprio percorso, trasmettono energie sempre nuove alle generazioni che si susseguono: con l'incontro di esperienze comuni, con lo scambio attraverso le passioni, con la contaminazione che realizza possibilità, con i sogni che guardano al futuro di ognuno.

I CARE, la Giornata dell'impegno civile e sociale dal 2010 in tutti questi anni a Troia continua a rappresentare tutto questo e molto altro, mobilitando ragazze e ragazzi volontari, gruppi, associazioni, nel ricordo di Mario Beccia e Angelo Ricchetti, che si rinnova in ogni occasione attorno all'attivismo e alla solidarietà dedicata a cause collettive come la difesa dei diritti umani, la lotta alla povertà e alle discriminazioni, il contrasto delle mafie, la valorizzazione delle differenze di genere, la salvaguardia dell'ambiente. La decima edizione, che si è svolta il 29 dicembre 2019, è stata speciale e bellissima: con il tema del rispetto verso ogni diversità e della promozione per progetti di inclusione, ancora una volta una comunità intera non è rimasta indifferente. La partecipazione e la vicinanza sono state straordinarie: nella raccolta fondi con cui è stata raggiunta la cifra di circa duemilacinquecento euro che saranno utilizzati per attività con persone diversamente abili e non, nella mattinata con i tornei organizzati, nella serata con il concerto spettacolo in cui non si era mai visto un pubblico così numeroso ed entusiasta. Ed è proprio la musica, insieme all'attenzione verso temi che riguardano tutti, ad essere la protagonista. Da settembre 2019 infatti è stato promosso un progetto musicale che fin dall'inizio ha potuto contare su tantissimi talenti, tra tutti i partecipanti cantanti e band più di cinquanta persone di ogni età, che hanno messo a disposizione il proprio tempo, capacità, strumenti, voglia di fare ed esserci per la realizzazione di “SENZA DESTINO - Impegno, voci e suoni con il cuore”. Un disco che ha richiesto una ambiziosa, divertente e professionale realizzazione di alcuni mesi in cui ci si è ritrovati ad affrontare lunghe ma piacevoli giornate, spesso proseguite in nottate, di creatività e socialità, lavorando con cura ad ogni particolare: a partire dal lavoro di registrazione su ogni traccia effettuato da “Recording Lab” avvenuto nella loro sede, poi nel “Palazzetto della Gioventù” del Comune di Troia e concluso nella sala musica di “Idee in movimento”; proseguendo poi con il mixing curato da Giuseppe Tredanari e il tocco del suono finale di “96khz Mastering Studio”. L'artwork grafico, raffigurante una mongolfiera in viaggio, è stato progettato invece da Aaron Capobianco e Francesco D'Agrippino. L'album è un insieme di grandi emozioni, racconti e momenti impressi nelle note e nelle parole di Mario Beccia, qui reinterpretate in undici canzoni, di cui quattro inedite, da artisti e gruppi troiani e non: Picabia e Artica, Mani D'Avorio, Il Palpito dell'Uno, Dilio e Nogi, Rizza Band, Tiro con Heart e Rebus, Gliatta con Lian e Petito, Skantinato 58, Ludo e Bea e molti altri che hanno preso parte al brano il cui nome è il titolo di tutto il lavoro e per il quale è stato girato un video clip disponibile su Youtube. Così dopo una produzione con la collaborazione e il coinvolgimento caloroso di tanti, l'appuntamento è per il prossimo venerdì 31 gennaio alle ore 20.30 in cui avverrà la presentazione e pubblicazione ufficiale in un luogo importante e simbolico, punto di riferimento culturale a Troia in Via Ritucci, che ha visto per primo proprio queste canzoni, tanto da chiamarsi come il gruppo musicale originario: “Skantinato 58”. Durante l'evento, gratuito e aperto a tutti, verranno distribuite le prime copie al costo di dieci euro. Inoltre saranno consegnati dei “pacchetti viaggio”, finanziati con i contributi raccolti, alle organizzazioni che si occupano sul territorio troiano di disabilità e disagio mentale come Associazione “Meravigliosi Doni”, Centro Diurno “Giorgio Casoli”, Centro Diurno “Itaca”, Cooperativa “San Giovanni di Dio”, Fondazione “Nuova Specie”: consisteranno in percorsi, laboratori e visite guidate in alcune località dei Monti Dauni che si svolgeranno nei mesi primaverili, con il supporto organizzativo di “Puglia senza ostacoli”. Ci saranno quindi degli ulteriori e fondamentali momenti di ascolto e rigenerazione di tante storie che continuano a farci sorridere, a stringerci, a dialogare, a dare un senso all'impegno che vogliamo ancora mettere con tutti i nostri cuori e che deve farsi sempre più quotidiano, immaginando I CARE che verrà...

Il gruppo I Care

I Care - Decima edizione - 29 dicembre 2019